Frammento 1

La dolcezza è potente, la pietà assassina, la gentilezza autorevole,
la generosità vorace, la dipendenza atroce, l’abisso attraente,
il pensiero depravato, la passione cieca, l’attesa infetta, la speranza crudele.
Il cinismo delle donne risiede tutto nel lusso di poter scegliere.
Noi no, mai.
Ci suddividiamo in pezzenti.
E disperati.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *